La tua guida professionale, il tuo fornitore ideale! 
  • Approfondimento sezione RISORSE di FerramentaOnline
  • Approfondimento sezione RISORSE di FerramentaOnline
 

La tuta protettiva scelta in base al grado di sicurezza richiesto

Risorse - Sicurezza
Scritto da FerramentaOnline   
Venerdì 17 Febbraio 2012 08:50

Per la sicurezza durante il lavoro, l’abbigliamento va scelto con cura. Dalle scarpe alla tuta protettiva, infatti, avere i capi giusti ci può far lavorare meglio e preservare il nostro corpo e la nostra salute. Analizziamo alcune attività, e vediamo quali sono le regole da seguire per organizzarci al meglio.

Tute di protezione

Come prima cosa, prendiamo in considerazione il capo che più copre il nostro corpo: la tuta protettiva. Questa esiste sul mercato ormai da molti anni ma forse pochi sanno che può essere acquistata in diversi materiali e fatture.

Per lavori con vernici o materiali che potrebbero danneggiare irreparabilmente i nostri vestiti, sicuramente l’ideale è la tuta protettiva in polietilene. Questa è molto leggera, comoda da indossare ed economica così che una volta rovinata può essere gettata senza troppi pensieri.

Essendo realizzata in polietilene, materiale che resiste bene non solo alla lacerazione e allo strappo ma che ha anche buoni doti impermeabilizzanti, la tuta è consigliata anche per la protezione durante lavorazioni a spruzzo con vernici biologiche o a base di acqua oppure per la cura delle piante del giardino con prodotti da nebulizzare. Anche in casa, per piccoli lavori di bricolage o di tinteggiatura, questo capo di sicurezza può essere indossato e anche utilizzato più volte se non molto danneggiato.

Nei cantieri edili o navali, nelle fabbriche e nelle aziende, però, può accadere che l’operatore necessiti di una protezione maggiore e che il prodotto debba essere di alta qualità. In questo ambito, l’impegno di un’azienda come la DuPont™ da sempre focalizzata anche sulla salvaguardia dell’ambiente e della salute di chi lavora, deve essere preso in seria considerazione. Dopo anni di studi, la DuPont™ ha messo sul mercato un materiale particolare chiamato Tyvek®. Questo materiale, brevettato e garantito, è ideale per numerose applicazioni, dal momento che protegge da un alto numero di sostanze chimiche liquide e solide e da particelle e fibre. Inoltre, il Tyvek impedisce la contaminazione umana di prodotti e processi in camere sterili, nella produzione di prodotti alimentari e durante la produzione di prodotti farmaceutici. Con questo tessuto innovativo, poi, la DuPont ha creato anche una preziosa tuta da lavoro che, oltre ad avere tutte le caratteristiche sopra indicate, è estremamente robusta, resistente allo strappo e all’abrasione, impermeabile all’aria e al vapore pur permettendo la traspirazione.

All’interno della scala nella quale è distribuito l’abbigliamento per la protezione chimica, la tuta in Tyvek appartiene alla Categoria III ed è l’indumento protettivo di riferimento per applicazioni di tipo 5 e 6. Assieme alle giuste calzature di sicurezza, guanti e protezione per gli occhi, la tuta Tyvek rappresenta il massimo rintracciabile sul mercato in termini di sicurezza e qualità nel lavoro.

Vi invitiamo a prendere visione sempre e comunque delle diverse normative specifiche atte a regolamentare le varie situazioni di utilizzo, nei diversi ambienti di lavoro.

Acquista online

AddThis Social Bookmark Button
 
Asta inox allontanamento piccioni
 
Network
Tenetevi in contatto con FerramentaOnline e condividete i contenuti attraverso le più popolari piattaforme e Social Network.
RSS Feed FerramentaOnline
Canale YouTube ufficiale FerramentaOnline
Garanzie
Competenza, assistenza ed affidabilità. Oltre ad un listino prodotti assolutamente competitivo. Un servizio studiato per chi lavora!
FerramentaOnline Staff
Leggi tutti i Feedback
Le nostre Garanzie
© 1999-2016 | P.Iva 01721210308 | Tutti i componenti, marchi, nomi commerciali o aziendali, presenti o citati all'interno di questo sito appartengono ai rispettivi Proprietari e sono stati utilizzati a scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright. Maggiori informazioni